Storia vera: “Con Load mi sono liberato dalla gabbia emozionale della rabbia.”

load_risolvere_la_rabbia


31 agosto 2016

Blog / life coaching / Metodo INCIMA - By: Cristina Bari

“La vita è uno scorrere meraviglioso di esperienze”… inizia così l’e-mail che mi ha scritto Michele, alunno di Load ed ora amico.
È trascorso un po’ di tempo da quando Michele ha iniziato il suo percorso di crescita, ha fatto tanta strada, ha vinto paure, debolezze, e abitudini depotenzianti. E ora si trova dove mai avrebbe creduto: nella vita che vuole.
Questa è la sua storia…

PRIMA DI LOAD: L’inferno emozionale della rabbia

Mentre scrivo sorrido. Provo una certa compassione, direi “tenerezza” nel raccontarmi e nel vedere chi ero prima, anzi, chi credevo di essere, e chi sono ora realmente.
Credo che l’immagine più chiara per descrivere il me stesso di prima mi sia “UN ROBOT”: ero tutto ciò che mi avevano detto di essere, tutte le esperienze che mi avevano detto di fare, tutto ciò che avevo sperimentato nella mia vita con dolore…

Ero tutto ciò che mi sentivo non essere: un uomo chiuso in una gabbia di frustrazione dolore e senso di inadeguatezza, il cui peso emozionale era così grande da vedere tutto sbagliato, perché il senso di giustizia universale lo attanagliava, tradotto. Vivevo in un vero “INFERNO EMOZIONALE” dalle relazioni praticamente  “inesistenti”.

Ma da dove mi nasceva tutto questo? Perché ero vittima e carnefice di me stesso?

Provengo da una famiglia media borghese le cui radici sono contadine, come tantissimi altri, e l’educazione rigida è fatta di credenze, giudizio e presunzione, infatti le mie convinzioni mi accecavano al punto di credere che la mia verità era limpida ed universale, non accettavo replica e per questo ero assolutamente persuaso che alcuni atteggiamenti degli altri fossero degli “sgarri” alla mia persona: la mancanza di rispetto che avvertivo nei mie confronti mi provocava frustrazione e dolore..e tutto si trasformava in rabbia incontrollata…in violenza verso me stesso e gli altri.
Questo può succedere a molti… Quando non sei consapevole, in qualche modo ti devi difendere dalle tue paure e dai tuoi limiti e credi che dimostrando di essere migliore, o più forte degli altri, ottieni di più. Invece ottieni solo altra paura e altra frustrazione, fino a quando non decidi di cambiare le cose e di dire basta. Vuoi la svolta, desideri il cambiamento e allora ti affidi con umiltà a chi ti può prendere per mano e guidare verso una strada sicura. Con l’umiltà di chi vuole essere un uomo migliore e si impegna a farlo.

L’INCONTRO CON LOAD: L’inizio del cambiamento

Un giorno GRAZIE alla mia musa, mia moglie (la vera spinta motivazionale!), ho conosciuto Dario e Cristina ed il metodo INCIMA in alcune conferenze LOAD.

Le mie sensazioni durante questi incontri erano opposte e contrastanti: da un lato piccole luminarie si accendevano nel mio cuore, potrei definirle “speranza inconsapevole”;  dall’altro,  a causa delle mie paure e delle mia abitudini, avevo la certezza assoluta che fosse una semplice trovata commerciale.

Proprio quella mia abitudine a credere di detenere la verità assoluta e a non ammettere fallimenti mi spinse a fare il primo colloquio motivazionale con Dario: per me era una sfida! Ed infatti al termine dell’incontro gli dissi, quasi con fare minaccioso: “VOGLIO FIDARMI!” tradotto:  “Se mi prendi per il c…  ti faccio vedere io!”.

Dopo iniziai il corso e tutto è cambiato.
La mia razionalità venne azzittita (non senza combattere!) dalle nozioni teoriche-scientifiche e le mie emozioni vennero acquietate da una profonda sensazione di pace: il mio spirito aveva iniziato a dissetarsi.

CON LOAD OGGI è TUTTO DIVERSO

Oggi sono più calmo, più sereno. La morsa di rabbia nella quale vivevo senza capirne il senso l’ho completamente “accettata”, senza giudizio, ma con amore e consapevolezza.
Il vivere nel presente mi permette di essere più efficace e di fare scelte migliori per la mia famiglia; le distrazioni, le preoccupazione, il costante senso di frustrazione hanno lasciato il posto alla POSSIBILITÁ.

È cambiato così tanto il mio modo di vedere le cose che oggi l’errore non è più motivo di frustrazione e senso di colpa ma di crescita ed evoluzione.
Ora lo so…il cambiamento è questo: l’accettazione! Non possiamo evitare di fare errori, fanno parte della vita, ma possiamo cambiare il modo di gestirli ed imparare a trarne vantaggio per noi e per gli altri.

Ho scoperto di essere di più di quello che credevo di essere. Più capace di come pensavo. Prima non conoscevo me stesso, ora che so chi sono davvero posso permettermi i il ‘lusso’ di affrontare le cose con più calma, ottimismo, e visione sul futuro, invece di agire con rabbia, frustrazione e paura.

Avevo smesso di sognare, oggi invece ho una visione più chiara sul mio futuro e chiarezza  su ciò che voglio. Il cammino di crescita è infinito. È una scelta di vita.

LA FORZA DEL METODO INCIMA

Adesso ho un metodo fatto di confronto, di crescita, di coaching individuale, di meditazioni personalizzate.
Ho il metodo INCIMA attraverso il quale ho risvegliato il potenziale che era in me, mi ha liberato dalla gabbia emozionale in cui vivevo, senza giudizio, senza dolore…solo impegno, amore e accettazione.

La mia storia finisce così…anzi non finisce! Perché ogni giorno mi alleno per cambiare, per migliorare!

Oggi mi sento il FUNANBOLO della mia vita, retto su un filo ben teso che volge verso l’infinito e non mi interessa ciò che c’è alla fine:  la fiducia mi spinge a perseguire la ricerca della verità accompagnato da un sentimento di vera gioia e consapevolezza.
E se anche dovessi perdere l’equilibrio, non ci sarà una caduta, ma solo un ulteriore possibilità di rafforzare il mio potenziale.
Oggi LA MIA VITA MI APPARTIENE.
Mia moglie, Dario, Cristina, tutti gli amici di Load mi hanno aiutato e mi aiutano nella mia crescita…ogni giorno! E quella gabbia emozionale è ormai lontanissima!

The following two tabs change content below.

Cristina Bari

Mamma di Viola, compagna di vita e di professione di Dario, ho ideato e sviluppato il metodo INCIMA, per aiutare le persone a creare una psicologia robusta e fare della felicità un'abitudine. Lo faccio offrendo ad ognuno dei miei studenti i magici benefici del coaching individuale e delle meditazioni personalizzate.

Rispondi