VAI IN VACANZA DA TE STESSO: 7 passi per spegnere il cervello e allontanare lo stress!

vacanza dallo stress


29 luglio 2016

Blog / Metodo INCIMA - By: Cristina Bari

Vacanza, primo giorno: relax, divertimento, leggerezza…eppure nella testa c’è un ronzio che non ti lascia stare: le ultime mail inviate, quel preventivo non ancora ricevuto, quella telefonata da fare al rientro.
Perchè è così difficile “staccare la spina”, mettere in pausa il cervello anche in quei pochi momenti che dedichi a te stesso?
Perchè disperdi tante energie in pensieri “pesanti”?

Lo so, è difficile andare in vacanza da te stesso. Il motivo è “semplice”: le abitudini sono più forti di te e si innescano in automatico.
Non siamo programmati per spegnere con un click il pulsante dell’affanno, delle tensioni, della rigidità, del controllo.
Senza rendertene contro replichi ogni giorno gli stessi schemi mentali che ti inchiodano e non ti fanno godere di ciò che stai vivendo, anche nei momenti che dovrebbero essere rilassanti.
È possibile creare delle abitudini positive in grado di dare una migliore qualità alla tua vita?

Forse finora hai sempre creduto che la felicità sia qualcosa da ricercare, come se fosse un dono nascosto e riservato solo ai più fortunati. In realtà la felicità dipende solo da te; in fondo lo sai che solo tu puoi scegliere di dare valore al tuo tempo e a te stesso: le abitudini positive possono trasformare la tua vita. Ed è sulla tua capacità -e volontà 😉 – di creare nuovi automatismi che si basa il metodo INCIMA.

Tantissime sono le persone che hanno tratto giovamento dall’applicazione del metodo alla loro vita…e si sono liberate da ansia, rabbia, senso di colpa ALLENANDO LA PROPRIA MENTE AL BENESSERE.
Pensi sia impossibile cambiare vita? È solo perché finora sei stato abituato a pensarla così.
Crea nuove e positive informazioni delle quali la tua mente si possa nutrire. Il metodo INCIMA ti aiuta e ti spiega come fare attraverso coaching individuali, meditazioni personalizzate e altri strumenti potentissimi.
In questo articolo ho voluto darti qualche piccolo suggerimento per iniziare il tuo processo di evoluzione: sono degli input validi per la tua vacanza, ma da allenare tutti i giorni per un CAMBIAMENTO duraturo.

Ecco i 7 passi per andare in vacanza

Primo passo: fai attenzione

Ogni dettaglio della tua vita merita attenzione. Spegni il cellulare, lascia il tablet, ascolta ed osserva l’ambiente che ti circonda.
Questo ti permette di “disintossicare” gradualmente il tuo cervello dai moltissimi (troppi!) stimoli ai quali è sempre sottoposto e lo espone a nuove fantastiche scoperte…tutte rilassanti e positive. Un bel sollievo per la materia grigia!

Secondo passo: focalizza

C’è un’immagine, un suono, un qualsiasi elemento in grado di farti rallentare il ritmo? Usalo! Può essere il sorriso di tua figlia o una canzone che ti rilassa…Nei momenti in cui senti di venire risucchiato nel vortice delle preoccupazioni e del lavoro sfrutta quel “pensiero felice” (per dirlo alla Peter Pan!) per alleviare gradualmente la morsa dello stress. Allenati ad utilizzare sempre più frequentemente questo “trucco”, i benefici saranno da subito visibili e potrebbero durare nel tempo se ti alleni con perseveranza.

Terzo passo: perdi il controllo

Perchè programmare sempre tutto? Non ti basta vivere con l’orologio alla mano per tutto il resto dell’anno? Ogni tanto concediti il brivido dell’improvvisazione e di fare quello che ti pare nel momento che ti pare. Anche in caso di figli, scoprirai quanto può essere rilassante per i bambini la spontaneità e i ritmi naturali dettati dal momento.

Quarto passo: in valigia non c’è posto per tutto

Lascia a casa quello che non ti serve, ovvero il senso di colpa. La nostra società ha innescato un meccanismo perverso per cui i momenti da dedicare alla propria cura vengono visti come dei premi e non come una necessità per ricaricarsi. Vivi con serenità il tempo che riservi a te stesso; è solo tuo e di chi hai voluto accanto: lascia a casa il superfluo!

Quinto passo: qui e ora

L’abbiamo detto prima: niente orologio in vacanza! La vera vacanza è quella del momento presente, troppo speso sacrificato al passato di cose non fatte ed al futuro di cose da fare. Fai e basta! Basta con le giustificazioni, vivi quello che la tua vacanza ti riserva ed esci dagli schemi ascoltando solo te stesso.
Riposa quando vuoi, mangia quando vuoi, dimentica la routine che ti ingabbia. In semplici parole: dedicati solo a te stesso assecondando corpo e spirito.
Usa la meditazione personalizzata del metodo INCIMA per ritrovare la tua spiritualità e per evolverti ad uno stadio più consapevole di serenità.

Sesto passo: nuovi occhi

Inizia dai momenti di relax per cambiare punti di vista: una prospettiva diversa può portarti a delle scoperte eccezionali. La voglia di provare cose nuove deve essere sempre con te. Il tuo cervello si nutrirà di tutti questi nuovi stimoli associati a sensazioni positive e creerà nuove abitudini e nuovi automatismi, questa volta positivi!

Settimo passo: riempi la valigia di souvenirs

Chiariamo subito eventuali malintesi: al bando nacchere colorate e calamite per frigoriferi! I souvenirs da portare a casa a vacanze terminate sono altri: le emozioni provate, i bei momenti, le nuove scoperte. Queste sono tutte informazioni delle quali il cervello deve continuare ad alimentarsi anche durante i mesi di lavoro e nei momenti difficili perché la ripetizione crea nuove abitudini. I benefici di questa pratica sono incredibili: imparerai a “staccare la spina” e a vivere con più leggerezza la routine di ogni giorno.

Lo so che tutto questo ti può sembrare difficile e lontano dai tuoi schemi, ma ti assicuro che allenandoti ogni giorno il cambiamento arriva…ed il cambiamento è propedeutico alla felicità!

Crea nuove abitudini positive.
Esplora le infinite possibilità di felicità che hai dentro.
Allenati nella gestione delle emozioni attraverso le meditazioni personalizzate.
Godi di ciò che hai.
Se vuoi davvero migliorare la qualità della tua vita, con il metodo INCIMA puoi liberarti definitivamente dalla rabbia, dalla rigidità, dalla timidezza e da tutte le altre emozioni inutili e depotenzianti.

Una vita più leggera e felice non dipende dal luogo in cui ti trovi: dipende solo da te e dalle tue emozioni. Vivi in vacanza da te stesso ogni giorno!
Ed ora prepara i bagagli e fai iniziare il tuo viaggio verso il cambiamento!

BUONA VACANZA!

The following two tabs change content below.

Cristina Bari

Mamma di Viola, compagna di vita e di professione di Dario, ho ideato e sviluppato il metodo INCIMA, per aiutare le persone a creare una psicologia robusta e fare della felicità un'abitudine. Lo faccio offrendo ad ognuno dei miei studenti i magici benefici del coaching individuale e delle meditazioni personalizzate.

Rispondi